Archive for November 2015

COMMENTO E PAGELLE DI OFFIDA-CIABBINO 0-1

COMMENTO OFFIDA-CIABBINO 0-1

Sesta vittoria consecutiva, venti punti in classifica e vetta mantenuta con la testa già a sabato prossimo. Si torna da Offida con tre punti in più ed una dose in più di fiducia che non guasta mai.
Una partita bloccata con poche occasioni sia da una parte che dall’altra, decisa da Marco Troiani con un tiro dai 25 metri che finisce nell’angolo alla destra del portiere offidano. La squadra, giornata dopo giornata, sta trovando la sua quadratura e, con i rientri di Luciani e Amadio, mister Clerici ha potuto finalmente predisporre di tutta la rosa nella partita di ieri. Il mese di novembre dirà tanto su questa squadra: Monsampietro in casa, Palmense fuori e il derby contro il Piane di Morro al “Casale”.
“Un grande giocatore risolve le partite, un grande gruppo vince i campionati…”

PAGELLE

PERONI 6,5: lavoro di ordinaria amministrazione, nulla più.
BIZZARRI 6,5: prestazione buona per il “Pit” che per questione di centimetri non sblocca il risultato nei primi minuti con un diagonale che esce di poco fuori. Ci può dare di più…
PETRITOLA 6: fa il suo, ne più ne meno. Deve riuscire a trovare il passo giusto l’ex Venarotta per dare una svolta positiva alla sua stagione.
CAFINI 7,5: non sbaglia nulla. Sempre preciso e pulito in ogni contrasto, in ogni anticipo. Dopo un brutto inizio è cresciuto fino a diventare il leader carismatico della difesa.
BIONDI 6,5: se nelle ultime cinque giornate abbiamo subito solo due gol il merito è anche il suo.
SIMONI 6,5: è entrato in condizione e si vede. Lotta su ogni pallone fino al 94esimo. L’unica pecca è l’ennesimo cartellino giallo che poteva essere evitato ma lui è così: prendere o lasciare.
TROIANI M. 7: qualità e quantità in mezzo al campo. “Mena” quando deve “menare” e segna quando deve segnare. Seconda rete per lui dopo quella di Pagliare e ancora con un tiro dalla lunga distanza.
TROIANI G. 6: dopo i tre gol nelle ultime quattro partite, stavolta non trova la via della rete. Speriamo di rivederlo esultare presto.
CESANI-DI SIMPLICIO-DE MARCO 6,5: partita di molto movimento per il tridente biancazzurro che non riesce mai ad impensierire l’estremo difensore di casa. Nelle ultime due giornate sono rimasti a secco tutti e tre ma già da sabato possono rifarsi.
AMADIO 6,5: sembra un bambino nei pomeriggo primaverili che dopo i compiti va a giocare con gli amichetti nel parco vicino casa. Torna in campo dopo un mese e mezzo e lo vediamo, da terzino sinistro, affondare in area anche al novantesimo.
FIORI 6,5: entra e va anche vicino al gol.
LUCIANI sv: gioca un paio di minuti per riassaporare il campo dopo l’infortunio che l’ha costretto a stare fuori per più di un mese.

Oggi abbiamo parlato con il direttore sportivo del Ciabbino Francesco Paoletti.

“Dopo un inizio incerto finalmente sono arrivate cinque vittorie consecutive…”
“Le squadre di Clerici escono alla distanza. Sapevamo di incontrare qualche difficoltà nelle prime giornate ma da quel periodo ne siamo usciti alla grande. A marzo, quando i punti saranno veramente pesanti, voleremo!”

“Con questa classifica e con questa rosa, sognare è lecito. Le rivali per la promozione diretta quali sono?”
“La Nuova Sangiorgese non mollerà sicuramente di un centimetro. Dobbiamo anche stare attenti ad un ritorno della Palmense.”

Subito dopo una stelle cadente fuori stagione appare sopra il campo del Casale e il direttore mi fa :”Non chiedermi il desiderio che ho espresso, anche perchè è facilmente intuibile……”